Certificato “CE” di conformità di prodottomarchio_ce

L’ evoluzione tecnologica nel campo dei trasporti su gomma pone la continua necessità di aggiornare e migliorare le barriere poste ad evitare lo scavalcamento tra le corsie o in grado di trattenere i veicoli in carreggiata.

Con lo sviluppo della rete autostradale e l’innalzamento dei limiti di velocità sulle strade statali e le tangenziali si rende indispensabile l’adozione di barriere di sicurezza che, tradizionalmente, sono realizzate con profilati a doppia e/o tripla onda sorretti da montanti.Tale soluzione dimostra i sui limiti nel caso di urti di notevole entità provocati da veicoli molto pesanti o veicoli leggeri ma veloci. Per questo motivo sono state sperimentate negli Stati Uniti le prime barriere tipo New Jersey che accoppiano alla funzione di contenimento dell’urto anche una di reindirizzamento del veicolo all’interno della carreggiata attraverso l’adozione di piani e superfici opportunamente sagomate che agiscono sugli organi di governo del veicolo stesso. Tali barriere vengono inizialmente realizzate in prefabbricati di calcestruzzo armato vincolati, tra loro tramite bulloni e piattine, al piano stradale tramite tasselli.

La soluzione in calcestruzzo garantisce un buon reindirizzamento del veicolo all’interno della carreggiata ma, considerata la scarsa deformabilità del manufatto, presenta un assorbimento dell’urto molto rigido e quindi una limitata capacità di assorbimento plastico della sollecitazione. Inoltre, sulle opere esistenti, talvolta, è impossibile, considerato il peso, adottare le barriere a profilo New Jersey in calcestruzzo.
Per opere in progettazione tale soluzione risulta antieconomica sempre per l’incidenza del peso della barriera rispetto agli altri carichi agenti.
In questa ottica si pone il progetto e la realizzazione della barriera metallica CUBE con le seguenti caratteristiche:
• Peso contenuto
• Elevata resistenza alle forze orizzontali
• Elevata duttilità strutturale per assorbire l’energia dell’urto
• Una geometria che garantisca il reindirizzamento del veicolo
• Semplicità di realizzazione e di montaggio.